Verbale C.T.N. Ondulati e altri Psittaciformi 2 - 2018

Verbale n. 2-2018

In data 25-06-18 presso l’abitazione del collega Disint alle ore 21,00 ha inizio la seconda riunione del 2018 della C.T.N. O & aP. sono presenti R. Pagliasso (Presidente), C. Disint ( Membro) e collegato in ideoconferenza dal proprio domicilio G. Roccaro (Segretario).

Nella riunione sono stati trattati i seguenti argomenti:

  • Verifica delle richieste di allargamento delle Categorie a Concorso pervenute dai Clubs e Associazioni ; sono stati riscontrate alcune difformità che verranno segnalate dal Presidente agli interessati e successivamente lo stesso invierà le e-mail di autorizzazione.
  • Il Presidente ricorda che è stato pubblicato sul sito FOI, come previsto da Regolamento, lo standard provvisorio dell’ondulato arricciato.
  • In merito alla richiesta del Club Amici dell'Ondulato di adottare, per il futuro, gli standard del WBO si è deciso di ridiscutere l'argomento con i colleghi dopo la riunione di Cervia.
  • Il Presidente informa che a seguito della e-mail pervenuta dalla Segreteria FOI, ha già contattato il sig. Parise in merito alle integrazioni da apportare al programma di giudizio; il 28/06/2018 ci sarà un primo confronto telefonico sull’argomento.
  • Alla richiesta di Roccaro, circa la variazione al numero di Campioni raz za come da richiesta inviata a suo tempo, il Presidente conferma che la richiesta è stata accetta e a breve sarà visibile sul sito FOI, pertanto i Campioni razza dalla stagione 2018 saranno quattro: Ondulato F&P, Ondulato di Colore, Agapornis, Psittaciformi.
  • Disint fa presente che nell’elenco delle categorie inviate alle società è scritto che le modifiche devono essere concordate con la CTN di competenza ma non è menzionato il richiamo ad un maggiore controllo da parte dei Raggruppamenti sull’operato delle diverse Associazioni in merito alle modifiche delle Categorie.
  • E’ stato dato incarico a Disint di contattare il collega Curci e chiederne la disponibilità a controllare se vi sono state variazioni nelle nomenclature degli psittaciformi, lavoro già eseguito dallo tesso egregiamente nel 2016.
  • Il Presidente informa che la Segreteria FOI ha richiesto un elenco aggiornato degli anelli per psittaciformi, lo stesso, incarica Disint alla stesura del documento richiesto.
  • Tutta la CTN concorda nella necessità di pubblicare un promemoria delle regole da attemperare durante i giudizi che ci permetta di avere comportamenti uguali per tutto il Collegio.
  • Sulle richieste formulate all’Ordine e al Presidente di Collegio, il Presidente comunica che non sono ancora pervenute risposte in merito a quanto richiesto.
  • Per la stesura di nuovi standard il Segretario fa notare che sarebbe opportuno conoscere quali ono le specie che i colleghi prediligono, pertanto si è deciso di formulare una richiesta a tutti i Colleghi finalizzata alla suddivisione del lavoro da svolgere in modo che sia possibile apportare il proprio contributo sulle specie maggiormente conosciute ed allevate e nello stesso tempo di confrontarsi su quelle meno conosciute; andrà ricordato che si utilizzeranno sistemi di videoconferenza o simili per evitare l’incremento dei costi,
  • Tutta la CTN ritiene improcrastinabile e fondamentale rivedere le denominazioni delle diverse mutazioni e concorda che a breve andrà programmata anche questa attività.

La riunione termina alle h 00.05

Il Segretario CTN O&aP
Giorgio Roccaro

Il Presidente CTN O&aP
Roberto Pagliasso